Skip to content

Guida di Salvatore

Salvatore

Guida di Salvatore

Shopping vicino casa
Località a circa 2 km. da casa, comodo per fare un po’ di shopping giornaliero, un aperitivo o una cena a base di pesce fresco. È possibile anche noleggiare una barca per fare escursioni.
15
locals recommend
San Nicola l'Arena
15
locals recommend
Località a circa 2 km. da casa, comodo per fare un po’ di shopping giornaliero, un aperitivo o una cena a base di pesce fresco. È possibile anche noleggiare una barca per fare escursioni.
Le Guide ai Quartieri
Porticello piccola località marinara dov’è possibile fare una passeggiata sul lungomare, gustare una buona pizza o del buon pesce.
10
locals recommend
Porticello
10
locals recommend
Porticello piccola località marinara dov’è possibile fare una passeggiata sul lungomare, gustare una buona pizza o del buon pesce.
Visite turistiche
Percorrendo la statale che da San Vito Lo Capo porta a Trapani sarete subito catturati dalla bellezza di un paesino adagiato alle pendici di Monte Cofano, Custonaci. Rapisce, con la sua eleganza e maestosità, il Santuario che si erge in cima al paese quasi a proteggere le piccole case che ricordano un presepe, rapisce anche il paesaggio che gli fa da sfondo: il bellissimo golfo di Bonagia, il litorale ricco di spiagge e scogliere di Cornino e le guglie del promontorio di Cofano.
Custonaci
Percorrendo la statale che da San Vito Lo Capo porta a Trapani sarete subito catturati dalla bellezza di un paesino adagiato alle pendici di Monte Cofano, Custonaci. Rapisce, con la sua eleganza e maestosità, il Santuario che si erge in cima al paese quasi a proteggere le piccole case che ricordano un presepe, rapisce anche il paesaggio che gli fa da sfondo: il bellissimo golfo di Bonagia, il litorale ricco di spiagge e scogliere di Cornino e le guglie del promontorio di Cofano.
Situata ai piedi del suggestivo Monte Etna che con le sue eruzioni spesso le regala un fascino particolare, Catania, affacciata sul mar Ionio, è una splendida città d’arte, esempio indiscusso del barocco siciliano e per questo patrimonio Unesco insieme alle altre città del Val di Noto.
157
locals recommend
Catania
157
locals recommend
Situata ai piedi del suggestivo Monte Etna che con le sue eruzioni spesso le regala un fascino particolare, Catania, affacciata sul mar Ionio, è una splendida città d’arte, esempio indiscusso del barocco siciliano e per questo patrimonio Unesco insieme alle altre città del Val di Noto.
C'è una Sicilia che non ti aspetti. Una Sicilia dove l’acqua non è quella del mare e delle spiagge della costa, ma di piccoli laghi circondati dal verde dei boschi, di cascate alte trenta metri che scavano da millenni le argille dei rilievi. Questa Sicilia si trova tra i Monti Nebrodi, la principale catena montuosa siciliana, una dorsale che corre da Messina sino alle cime delle Madonie, occupando il nord-est della Sicilia dalla costa sino alle pendici dell’Etna. Estremità meridionale degli Appennini, i Nebrodi hanno forme dolci, pendii arrotondati e accolgono una preziosa varietà di fauna e di vegetazione. Elemento fondamentale della bellezza naturale dei Nebrodi è l’acqua. Ci troviamo infatti in una delle rare zone ricche della Sicilia dal punto di vista idrografico. Zone umide che oltre ad impreziosire il paesaggio con le fioriture primaverili ed estive e le molte zone boschive, hanno permesso che queste terre fossero patria di allevatori e pastori, che le vallate fossero e siano ancora oggi abitate, in un incontro tra uomo e natura che rende il Parco dei Nebrodi non solo un patrimonio naturalistico, ma anche di storia e tradizione.
Nebrodi
C'è una Sicilia che non ti aspetti. Una Sicilia dove l’acqua non è quella del mare e delle spiagge della costa, ma di piccoli laghi circondati dal verde dei boschi, di cascate alte trenta metri che scavano da millenni le argille dei rilievi. Questa Sicilia si trova tra i Monti Nebrodi, la principale catena montuosa siciliana, una dorsale che corre da Messina sino alle cime delle Madonie, occupando il nord-est della Sicilia dalla costa sino alle pendici dell’Etna. Estremità meridionale degli Appennini, i Nebrodi hanno forme dolci, pendii arrotondati e accolgono una preziosa varietà di fauna e di vegetazione. Elemento fondamentale della bellezza naturale dei Nebrodi è l’acqua. Ci troviamo infatti in una delle rare zone ricche della Sicilia dal punto di vista idrografico. Zone umide che oltre ad impreziosire il paesaggio con le fioriture primaverili ed estive e le molte zone boschive, hanno permesso che queste terre fossero patria di allevatori e pastori, che le vallate fossero e siano ancora oggi abitate, in un incontro tra uomo e natura che rende il Parco dei Nebrodi non solo un patrimonio naturalistico, ma anche di storia e tradizione.
Gangi è un antico borgo siciliano in provincia di Palermo, ai piedi dell'Etna. Il suo panorama è mozzafiato. Arroccato sul Monte Barone, circondato da verdi colline, sorge sulle rovine di un insediamento ellenico. Imboccando una piccola strada ci si ritrova in un autentico borgo medievale. Il centro storico è stato completamente ricostruito nel 1300 a seguito della distruzione avvenuta nel 1299 durante la guerra del Vespro. Gangi è uno dei borghi più apprezzati d'Italia: fa parte dei Comuni Gioiello d'Italia, dei Borghi più belli d'Italia ed è stato insignito del titolo di Borgo dei borghi 2014, tanto che viene festeggiato dal 4 al 7 settembre durante il Festival dei borghi
14
locals recommend
Gangi, Sicily
14
locals recommend
Gangi è un antico borgo siciliano in provincia di Palermo, ai piedi dell'Etna. Il suo panorama è mozzafiato. Arroccato sul Monte Barone, circondato da verdi colline, sorge sulle rovine di un insediamento ellenico. Imboccando una piccola strada ci si ritrova in un autentico borgo medievale. Il centro storico è stato completamente ricostruito nel 1300 a seguito della distruzione avvenuta nel 1299 durante la guerra del Vespro. Gangi è uno dei borghi più apprezzati d'Italia: fa parte dei Comuni Gioiello d'Italia, dei Borghi più belli d'Italia ed è stato insignito del titolo di Borgo dei borghi 2014, tanto che viene festeggiato dal 4 al 7 settembre durante il Festival dei borghi
La Riserva della Laguna dello Stagnone di Marsala è un luogo magico, fuori dal tempo. Un paesaggio naturale suggestivo, mozzafiato, di rara bellezza per i suoi colori, i profumi, per i ritmi lenti delle onde del mare che dolcemente cullano le piccole barche da pesca, per le emozioni che suscitano i tramonti, per le sue bianche saline con i mulini a vento
37
locals recommend
Stagnone Nature Reserve
37
locals recommend
La Riserva della Laguna dello Stagnone di Marsala è un luogo magico, fuori dal tempo. Un paesaggio naturale suggestivo, mozzafiato, di rara bellezza per i suoi colori, i profumi, per i ritmi lenti delle onde del mare che dolcemente cullano le piccole barche da pesca, per le emozioni che suscitano i tramonti, per le sue bianche saline con i mulini a vento
Uno splendido gioello bianco abbagliante che fa da cornice all'azzurro limpido del mare è la Scala dei Turchi. Descrivere la vista non è trasmissibile in pieno: bisogna viverla immergendosi con tutti i cinque sensi nella magia di questa incredibile scogliera di marna bianca. E' un luogo affascinante, dove secoli di pioggia e vento hanno scavato una gradinata naturale e il cui colore bianco è reso più abbagliante dalla luce del sole
58
locals recommend
Scala dei Turchi
58
locals recommend
Uno splendido gioello bianco abbagliante che fa da cornice all'azzurro limpido del mare è la Scala dei Turchi. Descrivere la vista non è trasmissibile in pieno: bisogna viverla immergendosi con tutti i cinque sensi nella magia di questa incredibile scogliera di marna bianca. E' un luogo affascinante, dove secoli di pioggia e vento hanno scavato una gradinata naturale e il cui colore bianco è reso più abbagliante dalla luce del sole
E' una delle mete più ambite per chi ama il sole, le immersioni e la natura selvaggia: questa è Lampedusa, ultimo lembo di territorio italiano prima della costa africana. Magnifica isola a sud della Sicilia, forma, assieme all'isola di Linosa e allo scoglio di Lampione, l’arcipelago delle Pelagie (ovvero “ isole d’alto mare” secondo l’etimologia greca).
Lampedusa
E' una delle mete più ambite per chi ama il sole, le immersioni e la natura selvaggia: questa è Lampedusa, ultimo lembo di territorio italiano prima della costa africana. Magnifica isola a sud della Sicilia, forma, assieme all'isola di Linosa e allo scoglio di Lampione, l’arcipelago delle Pelagie (ovvero “ isole d’alto mare” secondo l’etimologia greca).
Taormina è una città collinare sulla costa orientale della Sicilia. È situata nei pressi del Monte Etna, un vulcano attivo con sentieri che arrivano alla sommità. La città è nota per il Teatro Antico di Taormina, un antico teatro greco-romano ancora oggi in funzione. Vicino al teatro, i dirupi che scendono fino al mare formano insenature con spiagge sabbiose. Una stretta striscia di sabbia collega alla minuscola Isola Bella, che è una riserva naturale.
278
locals recommend
Taormina
278
locals recommend
Taormina è una città collinare sulla costa orientale della Sicilia. È situata nei pressi del Monte Etna, un vulcano attivo con sentieri che arrivano alla sommità. La città è nota per il Teatro Antico di Taormina, un antico teatro greco-romano ancora oggi in funzione. Vicino al teatro, i dirupi che scendono fino al mare formano insenature con spiagge sabbiose. Una stretta striscia di sabbia collega alla minuscola Isola Bella, che è una riserva naturale.
rice sorge sulla cima del Monte San Giuliano, a 751 m sul livello del mare. Si trova in una splendida posizione geografica da dove si possono ammirare i panorami più belli della città di Trapani dall’alto. In Sicilia è una delle mete più ambite dai turisti, ed è stata insignita nel 2014 della bandiera rossa dei borghi più belli d’Italia. La sua caratteristica principale è l’impianto medievale che permette di ammirare piccole stradine strette e tortuose, archi tipicamente medievali, cortili decorati e piccole botteghe con i cosiddetti “Balatari” (mensoloni in pietra in cui esporre la merce), dove è possibile acquistare prodotti locali come ceramiche e tappeti. Inoltre da non perdere sono i tipici dolci ericini tra cui le genovesi, nate dalle sapienti mani delle monache di clausura e adesso riproposte secondo l’originale ricetta nella pasticceria della signora Grammatico.
144
locals recommend
Erice
144
locals recommend
rice sorge sulla cima del Monte San Giuliano, a 751 m sul livello del mare. Si trova in una splendida posizione geografica da dove si possono ammirare i panorami più belli della città di Trapani dall’alto. In Sicilia è una delle mete più ambite dai turisti, ed è stata insignita nel 2014 della bandiera rossa dei borghi più belli d’Italia. La sua caratteristica principale è l’impianto medievale che permette di ammirare piccole stradine strette e tortuose, archi tipicamente medievali, cortili decorati e piccole botteghe con i cosiddetti “Balatari” (mensoloni in pietra in cui esporre la merce), dove è possibile acquistare prodotti locali come ceramiche e tappeti. Inoltre da non perdere sono i tipici dolci ericini tra cui le genovesi, nate dalle sapienti mani delle monache di clausura e adesso riproposte secondo l’originale ricetta nella pasticceria della signora Grammatico.
Incastonata in una rada di incomparabile bellezza, protetta da due torri medievali che vigilano dall’alto, riparata dal mare da due imponenti e rigogliosi faraglioni, sorge la TONNARA DI SCOPELLO. Si tratta di un Complesso Monumentale che rappresenta in maniera fedele l’antica storia del mare di Sicilia e delle sue tradizioni. E’ oggi un museo naturale affacciato sull’acqua cristallina, testimonianza storica di quell’economia che per secoli ha rappresentato una delle principali fonti di reddito delle genti del luogo, conservando intatte ancora oggi, tutte le attrezzature e gli strumenti utilizzati per la pesca del tonno. All’interno del complesso, concepito come antico borgo marinaro, sorgono 14 unità abitative immerse nella natura, che vengono locate nel rispetto della loro originaria storia. E’ il posto ideale per chi vuole allontanarsi dai ritmi quotidiani e immergersi in una incredibile atmosfera fatta di storia e di meravigliosa natura.
92
locals recommend
Scopello, Trapani
92
locals recommend
Incastonata in una rada di incomparabile bellezza, protetta da due torri medievali che vigilano dall’alto, riparata dal mare da due imponenti e rigogliosi faraglioni, sorge la TONNARA DI SCOPELLO. Si tratta di un Complesso Monumentale che rappresenta in maniera fedele l’antica storia del mare di Sicilia e delle sue tradizioni. E’ oggi un museo naturale affacciato sull’acqua cristallina, testimonianza storica di quell’economia che per secoli ha rappresentato una delle principali fonti di reddito delle genti del luogo, conservando intatte ancora oggi, tutte le attrezzature e gli strumenti utilizzati per la pesca del tonno. All’interno del complesso, concepito come antico borgo marinaro, sorgono 14 unità abitative immerse nella natura, che vengono locate nel rispetto della loro originaria storia. E’ il posto ideale per chi vuole allontanarsi dai ritmi quotidiani e immergersi in una incredibile atmosfera fatta di storia e di meravigliosa natura.
L’Etna è il vulcano attivo più maestoso d’Europa: intorno ai crateri, le colate laviche confermano l’incessante attività del vulcano. Oggi il vulcano Etna, che domina l’intera provincia di Catania, si presenta come un enorme cono nero (bianco in inverno), visibile da 250 km di distanza. Si tratta di una presenza inquietante di cui tutti gli abitanti di Catania, pur diffidando della minaccia che rappresenta, sono orgogliosi e lo definiscono un tesoro naturale di cui non aver paura.
Etna Vulcano Guide
106 Via Umberto I
L’Etna è il vulcano attivo più maestoso d’Europa: intorno ai crateri, le colate laviche confermano l’incessante attività del vulcano. Oggi il vulcano Etna, che domina l’intera provincia di Catania, si presenta come un enorme cono nero (bianco in inverno), visibile da 250 km di distanza. Si tratta di una presenza inquietante di cui tutti gli abitanti di Catania, pur diffidando della minaccia che rappresenta, sono orgogliosi e lo definiscono un tesoro naturale di cui non aver paura.
Siracusa, luogo affascinante e suggestivo che Cicerone definì “la più bella città della Magna Grecia”, porta intatti i segni della sua storia di capitale culturale a partire dall'età greca sino al periodo rinascimentale e barocco. Patrimonio Unesco dal 2005, la città sorge nella cornice di un suggestivo porto naturale, chiuso a levante dall’isola di Ortigia e alle spalle dall’altopiano dell’Epipoli.
143
locals recommend
Syracuse
143
locals recommend
Siracusa, luogo affascinante e suggestivo che Cicerone definì “la più bella città della Magna Grecia”, porta intatti i segni della sua storia di capitale culturale a partire dall'età greca sino al periodo rinascimentale e barocco. Patrimonio Unesco dal 2005, la città sorge nella cornice di un suggestivo porto naturale, chiuso a levante dall’isola di Ortigia e alle spalle dall’altopiano dell’Epipoli.
E’ una piccola Borgata che dista da Pachino circa 3 km. Marzamemi è una parola araba <Marsà al hamen> che significa Rada delle Tortore. Il nome deriva dall’abbondante passo di questi uccelli, di primavera. Alcuni la fanno derivare da Marza-Porto, Memi-Piccolo: Piccolo Porto. La borgata è bagnata quasi tutta all’intorno dal mare Ionio e il livello è inferiore al mare.
170
locals recommend
Marzamemi
170
locals recommend
E’ una piccola Borgata che dista da Pachino circa 3 km. Marzamemi è una parola araba <Marsà al hamen> che significa Rada delle Tortore. Il nome deriva dall’abbondante passo di questi uccelli, di primavera. Alcuni la fanno derivare da Marza-Porto, Memi-Piccolo: Piccolo Porto. La borgata è bagnata quasi tutta all’intorno dal mare Ionio e il livello è inferiore al mare.
Il mare e la spiaggia di San Vito Lo Capo - San Vito Web SanVitoWeb vieni in vacanza a San vito lo capo SAN VITO MARE WEBCAM NATURA DA FARE FOOD DORMIRE EVENTI DINTORNI ARRIVARE CONTATTI B & B Alba Marina Il mare e la spiaggia Home Spiaggia San Vito Lo Capo La Spiaggia e il mare più bello d’Italia. Acque trasparenti, che degradano dolcemente verso il largo e correnti praticamente assenti, fanno della spiaggia di San Vito Lo Capo una delle mete ideali per chi vuole trascorrere una meravigliosa vacanza al mare in Sicilia. I suoi mille toni di azzurro, incorniciati da ciuffi di palme, incantano; il faro, sulla punta ovest, e il promontorio di Monte Monaco, ad est, racchiudono un vero angolo di paradiso.
140
locals recommend
San Vito Lo Capo
140
locals recommend
Il mare e la spiaggia di San Vito Lo Capo - San Vito Web SanVitoWeb vieni in vacanza a San vito lo capo SAN VITO MARE WEBCAM NATURA DA FARE FOOD DORMIRE EVENTI DINTORNI ARRIVARE CONTATTI B & B Alba Marina Il mare e la spiaggia Home Spiaggia San Vito Lo Capo La Spiaggia e il mare più bello d’Italia. Acque trasparenti, che degradano dolcemente verso il largo e correnti praticamente assenti, fanno della spiaggia di San Vito Lo Capo una delle mete ideali per chi vuole trascorrere una meravigliosa vacanza al mare in Sicilia. I suoi mille toni di azzurro, incorniciati da ciuffi di palme, incantano; il faro, sulla punta ovest, e il promontorio di Monte Monaco, ad est, racchiudono un vero angolo di paradiso.